UNGHERIA: a Milano una mostra su Santo Stefano, fondatore dello stato

(Sir Europa – Bratislava 16-03-2012) - Nel chiostro dell’Università cattolica del Sacro Cuore di Milano si aprirà, lunedì 19 marzo, una mostra organizzata dall’Ateneo milanese e dall’Università cattolica “Peter Pazmany” di Piliscsaba.

L’esposizione presenta la vita e l’opera di Santo Stefano d’Ungheria, fondatore dello Stato ungherese. L’inaugurazione è prevista per le ore 17 nell’Aula magna dell’Università: i partecipanti potranno visitare l’esposizione che, oltre alla vita del Santo, sarà dedicata anche alla storia degli ungheresi, dei santi dell’Ungheria e del Millennio ungherese.

I pannelli, con raffigurazioni dell’epoca e foto moderne, sono stati ideati ed eseguiti da studenti dell’Università cattolica “Péter Pázmány” e dal movimento Comunione e liberazione di Budapest nell’estate del 2010.

Quasi due anni fa la mostra è stata preparata per il Meeting di Rimini e, secondo tradizione, i pannelli non sono stati soltanto esposti ma anche spiegati dai giovani protagonisti del progetto.

In quest’ottica, un gruppo di studenti delle due università organizzatrici sarà a disposizione dei visitatori per illustrare la rassegna milanese. Gli organizzatori si augurano che la mostra itinerante possa toccare anche altre città italiane.